Il mercato dell’auto 2020 conferma i SUV come categoria molto ambita dagli italiani. Nel primo mese del nuovo anno le immatricolazioni hanno superato quota 53mila unità, con l’usato che segue a sua volta il trend in crescita.

Rispetto a gennaio 2019, le vendite hanno fatto registrare un aumento del 2,7% rispetto allo stesso mese dell’anno passato. Dati che ci danno una rappresentazione molto chiara di come gli italiani siano orientati all’acquisto di auto dalle dimensioni generose, con i SUV secondi solo alle berline per volume di vendite.

Nonostante il mercato dell’auto abbia fatto registrare a gennaio 2020 una flessione importante in Italia, con un meno 5,9% rispetto allo stesso mese del 2018, i dati delle nuove immatricolazioni parlano chiaro. Nel periodo preso in esame infatti, tra SUV e Crossover sono state vendute vetture per un totale di 31.511 unità.

I SUV più venduti in Italia: il mercato del nuovo

Secondo i dati elaborati da UNRAE, in Italia i SUV hanno fatto registrare vendite per un totale di 818.634 unità nel 2019, a fronte di 1.926.535 nuove immatricolazioni totali, conquistando così il 42% dell’intero mercato.

Seppur considerati spesso (erroneamente) nella stessa categoria, SUV e Crossover rappresentano due tipologie di auto differenti, principalmente per la fascia di mercato a cui appartengono. Più lussuosi ed esclusivi i primi, più piccoli ed economici gli altri. È sui primi che concentreremo la nostra analisi, cercando di capire quali siano i modelli preferiti dagli italiani, e perché sono così ricercati sia da nuovi che usati.

Considerando solo i SUV veri e propri, a gennaio 2020 sono state immatricolate 5.268 nuove automobili in Italia. La classifica si apre e si chiude curiosamente con due modelli Range Rover: l’Evoque e la Discovery Sport.

A un primo sguardo salta fuori un importante dato su cui riflettere. I SUV più venduti in Italia non sono necessariamente i più economici, anzi, non lo sono affatto. Alfa Romeo Stelvio ad esempio vende di più del cugino (acquisito) Jeep Renegade, pur appartenendo a una categoria superiore.

Gli italiani preferiscono inoltre la versatilità e la trazione del Toyota RAV4 al lusso di Mercedes GLC o all’immagine sportiva di BMW X3.

Entrambi i casi ci portano a intuire come, in un settore che possiamo definire Luxury, buona parte degli automobilisti consideri le doti dinamiche di guida un fattore determinante nella scelta del SUV.

Tuttavia la classifica dei SUV più venduti a gennaio 2020 appare decisamente corta, e alcuni modelli si contendono il mercato con poche decine, o in alcuni casi poche unità, di veicoli di scarto. Ecco i modelli più venduti in italia a gennaio 2020, con i relativi dati di immatricolazioni.

RANGE ROVER EVOQUE: 872
JEEP COMPASS: 624
TOYOTA RAV4: 537
ALFA ROMEO STELVIO: 530
BMW X3: 504
MERCEDES GLC: 496
JEEP RENEGADE: 489
VOLKSWAGEN TIGUAN: 431
AUDI Q5: 394
DISCOVERY SPORT: 391

È nella zona alta della classifica che i più esperti (e i più maliziosi) troveranno il dato significativo per un’analisi sulle preferenze degli italiani. I numeri dipingono una classifica corta, ma a partire dalla Jeep Compass in giù.

Ciò che stupisce è lo scarto tra il veicolo più venduto e il secondo in classifica, con la Evoque a quota 872 vendite che stacca di ben 248 unità la Compass, ferma a “sole” 624 immatricolazioni.
Tra la Jeep e la Toyota RAV 4 c’è un divario di 87 unità vendute, con la sportivissima Stelvio che tallona l’inossidabile giapponese a sole 7 lunghezze.
La storia prosegue tra alti e bassi con lo stesso ritmo fino ad arrivare all’Audi Q5, che supera il Discovery Sport di sole 3 immatricolazioni.

Visti i numeri, è naturale domandarsi cosa spinga gli italiani a preferire di gran lunga la Evoque, e non solo sul mercato del nuovo, tra i SUV in circolazione.

I modelli di riferimento

Il gruppo Jaguar Land Rover ha chiuso il 2018 con 25.442 nuove immatricolazioni, con 17.335 unità a marchio Land Rover. l’Evoque ha venduto da sola 7.221 esemplari con un incremento di ben il 5,4% rispetto al 2018, conquistando anche la 5 posizione tra le vetture ibride più vendute.

Apprezzatissima sin dal suo debutto, la Evoque ha subito convinto per le sue linee aggressive e moderne. I fari sottili che bucano il frontale, i passaruota generosi e la linea di cintura alta fanno pensare più a un’auto sportiva che a un SUV.
La Evoque però è un vero SUV, e non solo nelle dimensioni. Il bagagliaio è molto ampio nonostante le linee rastremate del posteriore. La qualità dei materiali interni e l’eleganza dell’abitacolo vogliono dire lusso e ricercatezza, e di fatto la Evoque lo è.

Complici le innovazioni apportate dall’ultimo restyling, il SUV del gruppo britannico è un modello molto ambito e le classifiche dei SUV usati più venduti lo dimostrano.

La Evoque usata è seconda solo alla Jeep Renegade, e supera la ben più economica Seat Arona, di tutt’altra categoria commerciale e quindi più abbordabile per l’utenza media. Per trovare un altro SUV di alta fascia bisogna scendere in quarta posizione con la BMW X1, con la Porsche Macan a chiudere la classifica. Tra le due Luxury tedesche troviamo Ford Ecosport, Hyundai Kona, Suzuki Vitara e la ibrida Toyota C-HR

La preferenza degli italiani per i Suv riguarda anche l’usato

Il mercato dell’auto 2020 conferma i SUV come categoria molto ambita dagli italiani. Nel primo mese del nuovo anno le immatricolazioni hanno superato quota 53mila unità, con l’usato che segue a sua volta il trend in crescita.

Rispetto a gennaio 2019, le vendite hanno fatto registrare un aumento del 2,7% rispetto allo stesso mese dell’anno passato. Dati che ci danno una rappresentazione molto chiara di come gli italiani siano orientati all’acquisto di auto dalle dimensioni generose, con i SUV secondi solo alle berline per volume di vendite.

Nonostante il mercato dell’auto abbia fatto registrare a gennaio 2020 una flessione importante in Italia, con un meno 5,9% rispetto allo stesso mese del 2018, i dati delle nuove immatricolazioni parlano chiaro. Nel periodo preso in esame infatti, tra SUV e Crossover sono state vendute vetture per un totale di 31.511 unità.

I SUV più venduti in Italia: il mercato del nuovo

Secondo i dati elaborati da UNRAE, in Italia i SUV hanno fatto registrare vendite per un totale di 818.634 unità nel 2019, a fronte di 1.926.535 nuove immatricolazioni totali, conquistando così il 42% dell’intero mercato.

Seppur considerati spesso (erroneamente) nella stessa categoria, SUV e Crossover rappresentano due tipologie di auto differenti, principalmente per la fascia di mercato a cui appartengono. Più lussuosi ed esclusivi i primi, più piccoli ed economici gli altri. È sui primi che concentreremo la nostra analisi, cercando di capire quali siano i modelli preferiti dagli italiani, e perché sono così ricercati sia da nuovi che usati.

Considerando solo i SUV veri e propri, a gennaio 2020 sono state immatricolate 5.268 nuove automobili in Italia. La classifica si apre e si chiude curiosamente con due modelli Range Rover: l’Evoque e la Discovery Sport.

A un primo sguardo salta fuori un importante dato su cui riflettere. I SUV più venduti in Italia non sono necessariamente i più economici, anzi, non lo sono affatto. Alfa Romeo Stelvio ad esempio vende di più del cugino (acquisito) Jeep Renegade, pur appartenendo a una categoria superiore.

Gli italiani preferiscono inoltre la versatilità e la trazione del Toyota RAV4 al lusso di Mercedes GLC o all’immagine sportiva di BMW X3.

Entrambi i casi ci portano a intuire come, in un settore che possiamo definire Luxury, buona parte degli automobilisti consideri le doti dinamiche di guida un fattore determinante nella scelta del SUV.

Tuttavia la classifica dei SUV più venduti a gennaio 2020 appare decisamente corta, e alcuni modelli si contendono il mercato con poche decine, o in alcuni casi poche unità, di veicoli di scarto. Ecco i modelli più venduti in italia a gennaio 2020, con i relativi dati di immatricolazioni.

RANGE ROVER EVOQUE: 872
JEEP COMPASS: 624
TOYOTA RAV4: 537
ALFA ROMEO STELVIO: 530
BMW X3: 504
MERCEDES GLC: 496
JEEP RENEGADE: 489
VOLKSWAGEN TIGUAN: 431
AUDI Q5: 394
DISCOVERY SPORT: 391

È nella zona alta della classifica che i più esperti (e i più maliziosi) troveranno il dato significativo per un’analisi sulle preferenze degli italiani. I numeri dipingono una classifica corta, ma a partire dalla Jeep Compass in giù.

Ciò che stupisce è lo scarto tra il veicolo più venduto e il secondo in classifica, con la Evoque a quota 872 vendite che stacca di ben 248 unità la Compass, ferma a “sole” 624 immatricolazioni.
Tra la Jeep e la Toyota RAV 4 c’è un divario di 87 unità vendute, con la sportivissima Stelvio che tallona l’inossidabile giapponese a sole 7 lunghezze.
La storia prosegue tra alti e bassi con lo stesso ritmo fino ad arrivare all’Audi Q5, che supera il Discovery Sport di sole 3 immatricolazioni.

Visti i numeri, è naturale domandarsi cosa spinga gli italiani a preferire di gran lunga la Evoque, e non solo sul mercato del nuovo, tra i SUV in circolazione.

I modelli di riferimento

Il gruppo Jaguar Land Rover ha chiuso il 2018 con 25.442 nuove immatricolazioni, con 17.335 unità a marchio Land Rover. l’Evoque ha venduto da sola 7.221 esemplari con un incremento di ben il 5,4% rispetto al 2018, conquistando anche la 5 posizione tra le vetture ibride più vendute.

Apprezzatissima sin dal suo debutto, la Evoque ha subito convinto per le sue linee aggressive e moderne. I fari sottili che bucano il frontale, i passaruota generosi e la linea di cintura alta fanno pensare più a un’auto sportiva che a un SUV.
La Evoque però è un vero SUV, e non solo nelle dimensioni. Il bagagliaio è molto ampio nonostante le linee rastremate del posteriore. La qualità dei materiali interni e l’eleganza dell’abitacolo vogliono dire lusso e ricercatezza, e di fatto la Evoque lo è.

Complici le innovazioni apportate dall’ultimo restyling, il SUV del gruppo britannico è un modello molto ambito e le classifiche dei SUV usati più venduti lo dimostrano.

La Evoque usata è seconda solo alla Jeep Renegade, e supera la ben più economica Seat Arona, di tutt’altra categoria commerciale e quindi più abbordabile per l’utenza media. Per trovare un altro SUV di alta fascia bisogna scendere in quarta posizione con la BMW X1, con la Porsche Macan a chiudere la classifica. Tra le due Luxury tedesche troviamo Ford Ecosport, Hyundai Kona, Suzuki Vitara e la ibrida Toyota C-HR

Rispondi