Skip to content
| La prima guida italiana dedicata afood, fashion, cars, travel, business, forniture &
| info@guidalusso.it

Ho trovato il vecchio orologio del nonno in cantina: quanto vale?

L'orologio trovato in cantina da un giornalista della redazione di GuidaLusso.it

E’ capitato a molti nella vita di trovare – in fondo a un cassetto o in cantina – un orologio abbandonato da decenni… Magari quello del nonno. Quanto vale? La domanda è quella che si fanno tutti in quell’istante e la risposta, ovviamente, dipende da mille fattori. Il principale elemento è quello affettivo: se quell’oggetto vi ricorda qualcosa di importante vale più di un Rolex o di un Panerai. A prescindere. Ma se non è così, e volete semplicimente avere una stima economica del bene, dovete basarvi su parametri più oggettivi, come la marca e al movimento (noto anche come calibro).

COME TROVO IL VALORE DEL MIO OROLOGIO ANTICO?

Amazon e Ebay potrebbero esservi utili per trovare prodotti simili in vendita. Ma internet difficilmente vi fornirà grandi aiuti, soprattutto in assenza di marchi molto noti sull’orologio. Potreste però trovare risposte al vostro quesito iniziale visitando qualche gruppo tematico su Facebook (come questo), in cui decine di appassionati sono pronti a dispensare consigli gratuiti e disinteressati a chiunque porga domande in maniera educata. In qualsiasi caso ricordatevi che soltanto il parere di un bravo orologiaio di fiducia, che guarderà l’oggetto dal vivo e lo aprirà, potrà essere risolutorio.

E SE L’OROLOGIO NON VALE NULLA CHE FACCIO?

Nella maggioranza dei casi, è bene dirlo subito, l’orologio che avete trovato vale pochi euro. Se è a batteria o fabbricato in Cina spesso si tratta di prodotti praticamente privi di valore. Ma non è affatto difficile trovarsi tra le mani orologi con movimenti svizzeri che – pur non essendo preziosi – sono di buona qualità tecnica. Una volta sistemati possono durare una vita e regalarvi un orologio automatico davvero esclusivo e di classe da sfoggiare.

Ad esempio, in un vecchio cassetto, noi abbiamo recuperato questo orologio senza marca. Sul retro, a fatica, si leggeva: “WATERPROOF ANTIMAGNETIC INCABLOG STAINLESS STEEL BACK SWISS MADE (al centro un numero di 4 cifre)”. Per il resto, l’unica cosa certa è che si trattava di un oggetto con diversi decenni di vita.  Il primo passo è stato quello di postare le immagini nel gruppo Facebook di cui abbiamo parlato poche righe fa, giusto per capire se avesse un senso farci qualche pensiero. Il secondo è stato affidarlo alle cure dell’orologiaio per aprirlo e valutarlo.

L'orologio trovato in cantina da un giornalista della redazione di GuidaLusso.it

Il meccanismo dell'orologio trovato in cantina da un giornalista della redazione di GuidaLusso.it: movimento svizzero As 1130

Il meccanismo dell’orologio trovato in cantina da un giornalista della redazione di GuidaLusso.it: movimento svizzero As 1130

Non aspettatevi il colpo di scena. La sentenza dell’orologiaio è stata che l’orologio che vedete in questa foto, dalla cassa in ferro cromato, non ha un gran valore economico: parliamo di poche decine di euro. Questo orologio, però, funziona ancora e ha un buon movimento interno: si tratta dell’As 1130, fatto in Svizzera e adottato da numerose case produttrici tra gli anni Quaranta e i Settanta del secolo scorso. Un meccanismo tecnicamente molto migliore di diversi orologi moderni dalle sfavillanti casse d’acciaio, che nascondono però “motori” del valore di pochi centesimi.

Insomma: si tratta di un orologio che potrebbe farvi compagnia per diverse vite. Che farne dunque? Avete due alternative. La prima è rimetterlo dove l’avete trovato. La seconda è fare un piccolo investimento (100-150 euro), sostituendone il cinturino con uno in pelle e affidandone all’orologiaio la manutenzione del calibro, oltre che la pulitura della cassa (magari ricromandola) e del quadrante.

Al termine di questo lavoro porterete al polso un orologio che, nella migliore delle ipotesi, varrà quanto ci avete speso. Dal punto di vista economico è un pessimo investimento, forse. In compenso, però, avrete un “prezioso” orologio da tutti i giorni: un elemento unico e di grande stile. I collezionisti non vi invidieranno forse, ma vi guarderanno con un certo rispetto. A voi la scelta: preferite un “lusso” di scarso valore (come numerosissimi orologi a batteria di grandi marchi della moda presenti oggi nei negozi) oppure un prodotto economico, ma di grande lusso nell’anima?

ps Un inciso: se vi siete innamorati di questo orologio e lo volete a tutti i costi mandateci la vostra offerta a info@guidalusso.it

Rispondi

Scroll To Top