Skip to content
| La prima guida italiana dedicata afood, fashion, cars, travel, business, forniture &
| info@guidalusso.it

Una bottiglia di whisky Macallan? Vale anche 1,3 milioni di euro

Macallan 1926 Dilson

Una bottiglia di Macallan su Amazon potete trovarla a 56 euro, come vedete di seguito. Oppure a 47mila euro se cercate l’edizione speciale del 1940. Ma non è niente rispetto a quanto potreste sborsare se siete veri appassionati di whiski e volete acquistare una “Macallan 1926 60 year old”, con etichetta dipinta a mano dall’artista irlandese Michael Dillon… Lo scorso 29 novembre, infatti – durante un’asta di Christie’s a Londra – un anonimo ha tirato fuori ben 1,2 milioni di sterline (oltre un milione e 300mila euro) per portarsela a casa.

Il meglio da Amazon

47,00€
54,90
disponibile
18 nuovo da 46,50€
Amazon.it
Spedizione gratuita
52,31€
disponibile
3 nuovo da 52,31€
Amazon.it
155,90€
non disponibile
1 nuovo da 155,90€
Amazon.it
44,95€
102,99
disponibile
17 nuovo da 44,95€
Amazon.it
99,95€
137,99
disponibile
9 nuovo da 83,65€
Amazon.it
Spedizione gratuita
139,78€
145,15
disponibile
7 nuovo da 119,52€
Amazon.it
Spedizione gratuita
1.571,76€
non disponibile
1 nuovo da 1.571,76€
Amazon.it
Spedizione gratuita
48.600,45€
disponibile
1 nuovo da 48.600,45€
Amazon.it
Ultimo aggiornamento il 05/12/2019 6:46 am

Cosa c’è che la rende tanto preziosa? Il 1926 è stato la prima annata di produzione della Macallan: da una botte dell’epoca vennero ricavate 40 bottiglie di pregiatissimo whisky che aveva riposato nel legno di quercia (invecchiato dallo sherry) per ben 60 anni. A impreziosirle anche le etichette: 12 furono realizzate da Peter Blake (reso famoso da Yellow Submarine dei Beatles), altre dodici dall pittore italiano Valerio Adami, mentre una venne dipinta a mano dall’artist irlandese Michael Dillon, noto per le sue decorazioni a tema storico. Sulla carta erano ritratte la Easter Elchies House della distilleria Macallan e le campagne delle Highlands scozzesi.

Già all’epoca le bottiglie vennero messe in vendita al modico prezzo di 27.500 dollari dell’epoca. Ma quella di Dillon, che si riteneva perduta, valeva già allora molto di più. Di recente, però, diverse di quelle bottiglie sono rispuntate dalle collezioni private. A maggio una Blake e una Dillon furono vendute all’asta per 528mila euro l’una, ma a ottobre un’altra Adami era già stata battuta a 898mila euro. Poi è rispuntata la Dillon.

Rispondi

Scroll To Top