| La prima guida italiana dedicata afood, fashion, cars, travel, business, forniture &
| info@guidalusso.it

Acqua venduta a 17 euro alla bottiglia in Austria: “Non per poveri bevitori”

LL'acqua Evienne venduta a 16,99 alla bottiglia, foto Sportello dei diritti

In questi giorni è polemica sui social network per il prezzo di 17 euro, ritenuto eccessivo da alcuni utenti, delle bottiglie d’acqua “Evienne”. A scatenare la querelle, sono state alcune foto, postate in Rete, in cui viene messo in evidenza il costo di una singola bottiglia da mezzo litro: 16,99 euro sul sito ufficiale dell’azienda.

“Un prezzo sulla base di una strategia di marketing opinabile, ma legittima e che non danneggia nessuno, visto che il consumatore continua ad avere la facoltà di scegliere se abboccare e comprare o bere l’acqua del rubinetto o di marche concorrenti a prezzi ben inferiori. Ma ciò che di certo indigna è il titolo della sua pubblicità”, sottolinea in una nota lo Sportello dei diritti, che ha diffuso la notizia in Italia. L’acqua, infatti, è venduta con lo slogan. “Non per i poveri bevitori”.

Rispondi