Il fai da te o, come si usa dire in inglese il DIY (Do it Yourself), è passato da un hobby a una necessità. Se prima le cassette per gli attrezzi erano solo nelle case degli appassionati, con l’arrivo dei vari mobili montabili tutti abbiamo dovuto attrezzarci e rimboccarci le maniche per poter comprare armadi, letti e quant’altro a poco prezzo in modo da poter arredare le nostre case.

Un po’ di fai da te comunque non fa male a nessuno, anzi acquisire una certa manualità può tornare sempre molto utile, certo è che se non si hanno i giusti attrezzi assemblare un armadio a due ante o un letto matrimoniale può diventare un’impresa titanica. Diversi designer stanno studiando soluzioni alternative per montare i mobili più velocemente, ma fino a che non saranno messe in commercio bisognerà affidarsi alla propria manualità.

Nelle confezioni dei mobili fai da te solitamente si trovano tutti gli attrezzi necessari per il montaggio corretto, accompagnati da istruzioni non sempre chiare, per questo è bene munirsi di qualche utensile utile per facilitarsi la vita e fare meno fatica.

Trapano elettrico

Il trapano elettrico non può mancare tra gli utensili in quanto spesso può tornare utile forare il muro montare un televisore o un mobile pensile. Sul mercato si possono trovare i trapani avvitatori, particolarmente comodi per le loro dimensioni compatte e per la possibilità di usarli anche per stringere o allentare le viti. I trapani avvitatori possono lavorare sul legno o su altri materiali, inoltre si presentano con un prezzo abbastanza conveniente.

Per fare qualche lavoro di fai da te potete puntare su un modello poco costoso da utilizzare sporadicamente quando si acquistano mobili o pensili. Nel caso invece vogliate fare lavori più complessi, i più consigliati sono i trapani a percussione, in quanto consentono di forare diversi materiali tra i quali anche quelli più duri come il cemento, la pietra e l’acciaio.

I trapani a percussione si presentano con un prezzo più alto rispetto a quelli avvitatori, quindi valutate bene quali sono le vostre esigenze.  Su espertoutensili.com potrete trovare le recensioni dei migliori modelli sul mercato.

Cacciavite elettrico

Diciamoci la verità, spesso le viti in dotazione dei mobili fai da te non sono proprio di alta qualità, inoltre risultano un po’ dure. Questo ci porta a dover lavorare con le brugole in dotazione per poter fissare bene le parti del mobile in modo da renderle stabili. Per fare meno fatica si può acquistare un cacciavite elettrico.

Questi elettroutensili sono molto simili al trapano avvitatore, ma si presentano con dimensioni più compatte che lo rendono più maneggevole e quindi particolarmente adatto per montare mobili di diverse dimensioni e lavorare sulle viti più difficili da raggiungere. Il cacciavite elettrico viene venduto con diverse punte in dotazione e viene alimentato da una batteria ricaricabile o da pile alcaline.

Sega a mano

Può capitare ogni tanto di dover dimezzare un pezzo di un mobile per poter effettuare il corretto montaggio. In questo caso l’utensile più adatto è la sega manuale, maneggevole e facilmente utilizzabile anche se siete alle prime armi. Trattandosi di un oggetto tagliente bisogna fare un po’ di attenzione, ma con le giuste precauzioni si potrà stare tranquilli. Le seghe a mano costano poco e possono tornare molto utili nella costruzione di mobili o per altri scopi hobbistici.

Martello

Alcuni mobili fai da te possono richiedere l’utilizzo di un martello per fissare dei chiodi, specialmente quelli più grandi con una struttura particolarmente complessa. Tra i vostri utensili quindi non può mancare un buon martello che potrete utilizzare anche per fissare chiodi al muro in modo da appendere pensili o quadri. Sul mercato ci sono modelli di buona qualità che si presentano con un manico ergonomico molto comodo in grado di ridurre l’affaticamento alla mano e al polso.

Set di utensili

La classica cassetta degli attrezzi può sempre tornare utile per tenere tutto il necessario per il fai da te in modo ordinato, senza spargere gli utensili per la casa. Le cassette degli attrezzi e i set utensili sono molto vantaggiosi in quanto contengono tantissime punte per il cacciavite elettrico e il trapano, tutte meticolosamente elencate e numerate per permettervi di trovare sempre quella giusta senza perdere tempo.

Alcuni kit contengono anche cacciaviti diversi, un martello, pinze e chiavi inglesi che potrete usare per diversi lavori di manutenzione oltre che per il montaggio dei mobili. Il prezzo di questi articoli è abbastanza conveniente, dovete solo controllare la compatibilità delle punte con i vostri elettroutensili specialmente se acquistate un set di una determinata marca.

 

Rispondi